AlterDanze.

“Echi costantemente rinnovati d’entusiasmi giovanili, alternati a riflessi di sole sulla marea lieve di troppo adulti pensieri, una vita intera che non smetterà mai e molte vite che invece son già passate; e dopo non vi può esser più sintesi nelle sole importanti stelle che m’aspettano e attirano”. – TAFKAI

ispirato dal brano “Il signor buio”:

“…notti portatrici di sorrisi e cicatrici…” – Chiara Dello Iacovo.

http://www.facebook.com/notes/ivan-tafkai/tafkai-online/628518110512943